Loading...

AGENZIA PER IL PATRIMONIO CULTURALE EUROMEDITERRANEO: AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER INIZIATIVE E ATTIVITÀ CULTURALI - SCAD. 28/2/2020




L’Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo ha pubblicato sul proprio sito web un AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER PROGETTI/EVENTI CULTURALI/TURISTICI.

L’iniziativa, finanzierà, con la cifra complessiva di 20 mila euro progetti culturali sino ad un massimo di € 2.000,00 ciascuno. Il bando è rivolto a persone fisiche, soggetti privati ed associazioni senza scopo di lucro, che hanno in programma di realizzare eventi di rilievo o progetti organici nell’anno 2020 nelle Città di Lecce e Matera, al fine di valorizzarne e rinforzarne il tessuto l’ immagine e l’identità culturale.

Il bando e lo schema di presentazione della domanda possono essere consultati e scaricati dal portale istituzionale dell’Agenzia Euromed: www.agenziaeuromed,it dal seguente link: http://www.agenziaeuromed.it/paragp.php?id=89&id_pag=NULL&id_parag=1003 e presentate entro e non oltre il 28 febbraio 2020,secondo le modalità indicate nella documentazione disponibile sul sito. Le proposte saranno giudicate da una commissione tecnica presieduta dal Presidente dell’Agenzia per il Patrimonio culturale Euromediterraneo, Sen. Adriana poli Bortone.

L'Associazione ha, inoltre, ritenuto opportuno organizzare una giornata d’incontro aperta a tutti gli interessati all’iniziativa, per illustrare nel dettaglio i contenuti del bando, i tempi e le modalità di presentazione dei progetti. L’infoday si svolgerà a Lecce, il 31 gennaio p.v. a partire dalle ore 16.30 presso l’Ex Conservatorio Sant’Anna, sede dell’agenzia Euromed, in via Libertini, 1.

Coerentemente con la propria missione istituzionale, l’Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo conferma la dimensione del proprio impegno finalizzato a contribuire alla valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale del territorio attraverso un sostegno concreto a iniziative e progetti culturali e sociali e all’adesione a reti virtuose di enti e associazioni come il Distretto Produttivo Puglia Creativa, punto di riferimento per tutte le imprese culturali del territorio, interessate costruire network virtuosi, per supportare lo sviluppo di progetti e iniziative a livello regionale, nazionale ed europeo.

 

“Con questa iniziativa l’Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo, intende sostenere le abilità produttive del tessuto associativo cittadino, sostenendo la ricerca, l’innovazione, la sperimentazione attraendo nuovi spettatori. Il nostro territorio è ricco di risorse e di talenti che meritano una spinta per emergere. Con questo bando cercheremo di premiare  proprio le nuove idee e ampliare l’offerta culturale delle città di Lecce e Matera, in una prospettiva di città policentriche, ricche di laboratori di sviluppo e di fucine creative da valorizzare e far conoscere”, afferma la Senatrice Adriana Poli Bortone, Presidente dell’Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo.

 

L'Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo è una associazione no-profit legalmente riconosciuta costituita nel 2003, nell’ambito del programma europeo Cultural Heritage II, con l’obiettivo di migliorare la cooperazione nel campo della conservazione, del restauro e della gestione del patrimonio culturale e favorire azioni e collaborazioni permanenti a sostegno delle politiche finalizzate alla tutela del Patrimonio Culturale degli Stati  Euro-Mediterranei.

Sono soci fondatori dell’Associazione il Comune di Lecce e l’Università del Salento. Ha, inoltre, recentemente aderito alla compagine sociale anche il Comune di Matera.

L’Associazione coopera e collabora con enti, istituzioni e soggetti pubblici e privati per sollecitare azioni permanenti a sostegno delle politiche finalizzate alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio culturale del proprio territorio con uno sguardo sul mediterraneo.

In 17 anni di attività l’Agenzia ha gestito più di venti progetti a valere su programmi, nazionali e regionali a sostegno della valorizzazione del patrimonio culturale italiano e del bacino euro mediterraneo.

Per l’anno 2020, al fine di sostenere le attività culturali di qualità dei territori dei Comuni di Lecce e di Matera, idealmente uniti per questa iniziativa da un filo culturale identitario, ha deciso di stanziare un fondo straordinario per finanziare progetti culturali di valorizzazione del patrimonio materiale ed immateriale ricadente nei suddetti comuni.

AVVISO | Domanda Contributo

Info qui